Lefebvre

Lefebvre
Brasserie Lefebvre | Topbeer

Situato in un luogo strategico, il birrificio è nato nel 1876 con l'intento di distribuire caffè all'uscita della cava di porfido del villaggio, per dissetare i numerosi operai (oltre 3000) affaticati dalla lavorazione della pietra. In breve, la rete di vendita si è estesa anche ai villaggi vicini. Si trattava di un’epoca ben diversa da quella odierna: limonate, cola, bevande energetiche e acqua in bottiglia non esistevano e i superalcolici erano ritenuti i veri responsabili della piaga dell'alcolismo. Le birre, al contrario, sono sane, ricche di vitamine B1 e B12 e con una percentuale di alcol raramente superiore al 3%. All’epoca, in Belgio, il consumo medio di birra procapite si avvicinava ai 240 litri l'anno...
Il 1921 vede la ripresa della produzione nello stabilimento attuale di Chemin du Croly, dopo la prima guerra mondiale. La vendita delle birre in bottiglia assume un'importanza sempre maggiore. Nel 1932, la fermentazione nei fusti viene abbandonata e sono installate cisterne di forma cilindro-conica per la fermentazione principale. L’intervento tecnico permetterà al birrificio di beneficiare, per un po’ di tempo, di una certa superiorità tecnologica nell'ambito della produzione della birra. Durante la seconda guerra mondiale la produzione cala drasticamente. Gli anni del dopoguerra saranno difficoltosi, data la moda delle birre Pils e di certe ambrate che il birrificio non produceva. Così, fino al 1987, il birrificio si trasformerà anche in un negozio di bevande. Nel 1975 Philippe Lefebvre, della quinta generazione, assume la guida del birrificio forte di un diploma in marketing. Nello stesso periodo inizia la produzione di birre più aderenti alle richieste del mercato. Nel 1989 sbarca sul mercato una birra bianca denominata Student. Sarà però immediatamente rinominata "Blanche de Bruxelles", per soddisfare le richieste di un importatore.
Da sei generazioni, il birrificio Lefebvre si conferma un’azienda a conduzione familiare, con una quarantina di dipendenti e un volume d’esportazione pari a circa il 75% della produzione totale, in oltre 50 Paesi.
Link al sito del birrificio


Esaurito

LEFEBVRE Blanche De Bruxelles 75Cl

LEFEBVRE Blanche De Bruxelles 75Cl

Blanche de Bruxelles è una birra di colore biondo pallido piuttosto opalescente, se servita alla giusta temperatura. Schiuma abbondante e pannosa, di buona persistenza. Olfattodelicato ed elegante con note di cereale, speziate e fruttate. Oltre alle ..

5,92

Esaurito

LEFEBVRE Blanche De Bruxelles 33Cl

LEFEBVRE Blanche De Bruxelles 33Cl

Blanche de Bruxelles è una birra di colore biondo pallido piuttosto opalescente, se servita alla giusta temperatura. Schiuma abbondante e pannosa, di buona persistenza. Olfattodelicato ed elegante con note di cereale, speziate e fruttate. Oltre alle ..

2,51

Vis. da 1 a 2 di 2 (1 Pagine)