Rodenbach

Rodenbach

I Rodenbach si trasferirono da Andernach am Rhein a Roeselare nelle Fiandre occidentali. 
La famiglia Rodenbach vantava numerosi militari, poeti, scrittori, birrai e imprenditori, oltre a pragmatici rivoluzionari e politici.
Pedro Rodenbach prese parte alla campagna russa di Napoleone e fu determinante nella rivoluzione belga nel 1830, che portò ad un Belgio indipendente. Tre Rodenbach erano membri del congresso costituzionale quando venne fondato il Belgio. Constantijn Rodenbach è stato l'autore della "Brabançonne", l'inno nazionale belga. Nel 1836, Pedro Rodenbach, insieme alla sua moglie imprenditrice Regina Wauters, fondò il birrificio. Tuttavia, è Eugène Rodenbach che RODENBACH deve ringraziare per la sua qualità unica e il suo carattere magistrale. Non solo ha studiato la vinificazione della birra, ma ha anche ottimizzato il processo di maturazione in botti di rovere, o "foeders" (barili di maturazione). Le bottaie di fama mondiale con le loro 294 botti di rovere, alcune delle quali hanno 150 anni, sono protette come parte del patrimonio industriale della Comunità fiamminga.


 



Esaurito

Alexander 75Cl
Caractere Rouge 75Cl
Grand Cru 33Cl
Grand Cru 75Cl
Vintage 37,5Cl

Esaurito

Vintage 75Cl

Vintage 75Cl

12,73

Vis. da 1 a 6 di 6 (1 Pagine)